username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesca Fichera

in archivio dal 10 mag 2010

27 aprile 1988, Napoli - Italia

segni particolari:
Redattrice di Aphorism dal 2012. Poco alta, sempre all'altezza. 

mi descrivo così:
Ho l'anima di un poeta e l'apparato emotivo di un cane da rottamaio. Ma questo non l'ho detto io.

04 aprile 2011 alle ore 23:53

Ballata nera

Da quel legno
che gli anni intarsiarono
crebbe il patibolo
sorto in un sogno
E quelle mani che amare non seppero
dolcezza spalmarono
sull’occhio maligno
Sopra il suo collo
che gli anni piegarono
scese la fune
a lungo intrecciata
E quelle labbra che il mondo negarono
si schiusero all’ultima
severa adunata
Al suono d’addio
le mosche risposero
poggiandosi sopra
la gabbia stanca
“Venite compagne, amatemi qui”
E non sembrò solo
ma fu così.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento