username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesca Pellegrino

in archivio dal 27 giu 2006

05 novembre 1974, Taranto

19 luglio 2006

Un pazzo da legare

Di quelle pareti bianche
non mi è mai importato nulla
piuttosto, era l’odore sterile
dei camici bianchi
che mi ubriacava
e senza accorgermene
mi ritrovavo le labbra accostate tutte su un lato


u n o s o l o


e non riuscivo a parlare
neanche a deglutire - se proprio devo dirla tutta –
tanto che rigavo trasparenze sul mento
e non c’era più aria
perché mi ritrovavo a nuotare con le mani
come quando giocavo a fare onde sul mare
ed ero io il vento


ma nessuno mi credeva

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento