username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesco Giuliano

in archivio dal 13 set 2011

Idria - Italia

segni particolari:
Barba bianca e capelli radi. Scrivo e pubblico articoli di Didattica della chimica in "CnS" (SCI) e in "Scienze & Ricerche" (AIL), in www.latinainvetrina.it, in www.buongiornolatina.it e in http://educa.univpm.it. Aborro la separazione della cultura umana, che è una e una sola.

mi descrivo così:
I romanzi:I sassi di Kasmenai,Il foglio;Come fumo nell'aria, Prospett.Ed.;Il cercatore di tramonti, Il foglio; L'intrepido alchimista,SensoInversoEd.; Sulle ali dell'immaginazione,Aracne. Le poesie: M'accorsi d'amarti;Quando bellezza m'appare;Ragione e sentimento;Voglio lasciare traccia,Libr.Ed.Urso

24 febbraio 2013 alle ore 9:53

Etna

Etna, picco a me tanto caro,
due volte monte
nei secoli eletto,
ogni mattina,
al cantar del gallo
che arriva ai timpani
con la sua monotona filastrocca
mi desto,
alla finestra m'affaccio
e m'appare
la tua perenne maestosità,
il tuo ciuffo da bersagliere
che volgi ad oriente
sulle ioniche acque
color del vino,
la tua finta tranquillità
che traspare
dal candido manto che ti copre
e che copre
nelle tue turbolente viscere
tanta fervida passione
che di tanto in tanto
sfavilli con spettacolare effervescenza
orchestrando
una miriade di colori
per l’umana gente
che ti adora
e ti teme nel contempo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento