username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesco Giuliano

in archivio dal 13 set 2011

Idria - Italia

segni particolari:
Barba bianca e capelli radi. Scrivo e pubblico articoli di Didattica della chimica in "CnS" (SCI) e in "Scienze & Ricerche" (AIL), in www.latinainvetrina.it, in www.buongiornolatina.it e in http://educa.univpm.it. Aborro la separazione della cultura umana, che è una e una sola.

mi descrivo così:
I romanzi:I sassi di Kasmenai,Il foglio;Come fumo nell'aria, Prospett.Ed.;Il cercatore di tramonti, Il foglio; L'intrepido alchimista,SensoInversoEd.; Sulle ali dell'immaginazione,Aracne. Le poesie: M'accorsi d'amarti;Quando bellezza m'appare;Ragione e sentimento;Voglio lasciare traccia,Libr.Ed.Urso

12 novembre 2012 alle ore 12:25

Spoglia sei

Spoglia sei.
Ogni cosa lasciasti,
ti denudasti
per  vestirti del suo amore,
che ti infatuò.
Passati tanti anni ormai
ancora spoglia ti ritrovi,
sospesa, in bilico,
bloccata.
Cerchi la luce
che solo il raggio verde
ti può dare.
Tu non ascolti e
langui nell'attesa infinita
rimembrando il tuo dolce passato,
gioendo del bel tempo che fu,
malinconia t’apprende,
una fitta ti permea
e incerta appari.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento