username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gerardo Di Filippo

in archivio dal 23 nov 2005

09 marzo 1978, Benevento

segni particolari:
Il poeta degli angeli. Pubblicato in varie antologie, premiato in svariati concorsi letterari. Il mio contatto MSN è ilpoetadegliangeli@hotmail.it

mi descrivo così:
Sono il poeta degli angeli, cerco di vivere con ciò che so fare meglio: scrivere e amare.

12 dicembre 2005

Il valore della libertà

Ho vinto un pesciolino rosso,

alla festa di paese,

ho centrato la boccetta di vetro dove nuotava,

con una pallina di plastica bianca.

Ora è qui, in una busta trasparente,

lo guardo e non sembra felice,

credo di sapere il perchè.

Il custode ha aperto i cancelli,

possiamo entrare,

il laghetto non è il mare,

ma lì ci sono tanti amici con cui potrai nuotare.

 
Le rane saltano, le hai catturate anche tu vero?

Si...quando scopri il mondo nelle sue meraviglie,

privi della libertà chi ne ha diritto come te,

ma di te è più debole.

Tu che hai piume gialle,

senti che sapore ha il volo,

oltre quelle sbarre.

Ho preferito barattare la tua libertà,

con un pezzo di carta che di certo,

vale meno del tuo canto libero.

 
E tu, uomo,

che attendi il giorno segnato su un muro,

non sei diverso da me,

se adesso hai capito dove hai sbagliato,

e hai la forza di ritornare sui tuoi passi,

guardare negli occhi chi hai ferito,

e chiedere perdono.

I giorni passano ma la tua vita è ancora lontana,

dal consumarsi,

solo tu puoi cambiare il tuo percorso.

 
Chi nel bene,

chi nel male,

siamo tutti in prigione.

 

06/07/2005

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento