username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gianluca Papa

in archivio dal 21 gen 2012

22 agosto 1967, Milano - Italia

segni particolari:
Nel 2013  dalla Otma Edizioni a marzo "Versi d'amore" e nel mese di ottobre "Altri amori". Il 29 maggio 2014 è uscito "Tu ed io di nuovo insieme". Nel febbraio 2015 "Orizzonti". Nel gennaio 2016 l'ultimo libro di poesie "Atmosfere".

mi descrivo così:
Sono un poeta per hobby con molta passione e legato a vecchie metriche e rime.
Amo i sonetti e le poesie d'amore. Nell'ultimo libro sono presenti pensieri poetici sulle città più importanti da me visitate.

20 dicembre 2012 alle ore 13:10

Liberty

Un giorno ti vidi
con la tua chioma dorata
su una leggera bicicletta
guardare stile cancellata
palazzo facciata

disegni, foglie e fiori
ammirasti divertita
vedesti assorta
cercasti emozionata
osservasti rapita

sì passando felici
per la nostra città
alzando la testa
in suso retta
volgiamo in terrazza

inferiate decorate
ferree battute
belle forme
artistiche
intarsiate

mentre arte ammiravo
ero rapito
ero distratto
ti guardavo
non parlavo

passato il tempo
non riuscivo
non avevo coraggio
dire non sapevo
senza parole stavo

tutto ad un tratto
ricordo svanito
frammentato
dilatato
ormai andato.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento