username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gino Ragusa Di Romano

in archivio dal 08 dic 2005

26 giugno 1943, Pietraperzia - Italia

segni particolari:
Uguagliarsi (Luigi Ragusa) i miei genitori mi diedero un nome e, come d'uso, anche un cognome. Li anagrammai e ne fui tanto fiero, essendo il termine più giusto e vero. Il mio comportamento mirò al verbo: elargii sempre amore, senza riserbo.
Nota autobiografica al mio libro "LACRIME E SORRISI"

mi descrivo così:
Il contenuto dei miei libri descrive il mio pensiero. Della mia fatica cogli, se gradita, la sostanza. Se vuoi leggere altro, visita anche il sito. 

07 novembre 2006

Gino Ragusa Di Romano dixit:

Il politicante per arrivare al potere ricorre all'inganno, alle simulazioni, alle astuzie. La sua vita è piena di frodi, che dopo essere arrivato al potere cerca di camuffare. In ogni politicante c'è un Proteo, che all'occasione cambia il suo abito o la sua lingua. Il motto del politicante è: "Ipocrisia innanzitutto, ipocrisia soprattutto ". Il politicante è un baro; infatti, quando arriva all'apice del potere, anche le sue frodi e i suoi falli gli sono attribuiti come gloria. Da " Accenti d'amore e di sdegno " Pellegrini Editore Cosenza 2004

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento