username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanni Battista Quinto

in archivio dal 21 mar 2013

Lauria - Italia

21 marzo 2013 alle ore 21:47

"A te, dolce, vera amica..."

"A te, dolce, vera amica..."

Ispirazione improvvisa,
il cuor mio assale.
Amata amicizia,
tanto cercata,
tanto voluta...
ho potuto ritrovare
nel tuo amor solidale
e puro.
Improvviso sussulto
offusca l'animo incandescente,
sei dentro me
amica mia carissima,
amabil fiore gioioso,
a colorare questo buio
di affranta e
misera amarezza.
Generosa tua bontà,
illumina gli occhi
rammaricati e soli,
mostrando luce di gloria
per azione gentile
al mio cospetto.
Sei dentro me,
in profonda unione d'animi...
riscaldati da stima profusa,
da tepore che oltrepassa
ogni distanza terrena,
facendo dei nostri cuori,
un unico grido d'amore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento