username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanni Donadelli

in archivio dal 07 ago 2012

18 giugno 1969, Sassari - Italia

28 marzo 2013 alle ore 18:30

ancora

Vedi ancora oggi, come ieri il tempo non passava,  e lento probabilmente si muove ma rimango ancora fisso come per aspettare che piova o che smetta,E il freddo passi tra maglioni che ancora portano una memoria  tra intrecci di lana  e  buchi di sigaretta. Tu per una volta ancora mi hai dato un sogno che mi sono creato, e al momento mi sembra  di non poterlo più ricostruire  e mentre vegeto, mi vedo nel momento in cui un arrivederci  era stato sinonimo di addio. solitario ho lasciato un limite per non tornare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento