username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovannino Guareschi

in archivio dal 06 apr 2007

1908, Fontanelle di Roccabianca, Parma

1968, Cervia, Ravenna

segni particolari:
La mia creazione più famosa è Don Camillo, il robusto parroco che parla col Cristo dell'altare maggiore. Il suo antagonista è il sindaco comunista del piccolo paese della Bassa emiliana, l'agguerrito Peppone, diviso tra il lavoro nella sua officina e gli impegni della politica.

mi descrivo così:
Sono stato un giornalista ed uno scrittore umorista italiano.

06 aprile 2007

Giovannino Guareschi dixit:

Non mi sono mai pentito di aver fatto domani quello che avrei potuto fare ieri o un mese prima. Spesso mi rattristo rileggendo le cose che ho fatto: ma in fondo non me ne cruccio mai soverchiamente perché posso dire, in piena coscienza, che mi sono sempre arrabattato per non farle. Sempre mi sono sforzato di rimandarle al domani.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento