username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giulio Nicolai

in archivio dal 07 mag 2007

20 settembre 1987, Massa (ms) - Italia

09 giugno 2011 alle ore 2:26

Anima distratta.

Il mio cuore ha deciso
d'innamorarsi di te,
senza permesso alcuno,
senza chiedere consiglio
alla mia anima distratta,
ed è per questo che
mi vedo costretto
a porgerti questa
lama, rivolta al mio petto,
mentre ti bacio e
mi stringo a te,
cosciente del pericolo
a cui vado incontro.
Nelle tue dolci mani
è il mio destino velato,
oggetto misterioso
sotto una campana opaca
di cui solo tu detieni la chiave.
Asseconda il mio cuore
e molla la presa da quella
fredda lama senz'anima,
lasciala cadere nel
suo sordo rumore di cristalli
e abbandonati a me,
o spingila con forza
tra le mie carni scoperte
così che io possa portarne
le cicatrici per tutta la vita,
e ricordare quanto
dolore porti un amore
mai nato, figlio di un vezzo
da bambino, segno
indelebile della fragilità
di un uomo.
Il mio cuore ha deciso
d'innamorarsi di te,
mai guerra fu più facile
da vincere.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento