username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giulio Nicolai

in archivio dal 07 mag 2007

20 settembre 1987, Massa (ms) - Italia

01 febbraio 2011 alle ore 17:59

Elogio al seno.

Fremente il desiderio mi coglie
di fronte a tale visione,
e perfetto nelle sue forme,
il suo seno sfiora la mia pelle,
riscaldandola, in silenzio.
E' dolce il suo calore su di me,
questo frutto di vita e passioni
e notti insonni, leva il freno
alla mia anima, trasformando
in desiderio la mia dolcezza,
e cede con naturale sensualità
mentre lo sfioro con delicatezza,
e irrompe in me innata passione,
colmo contenitore dei miei
desideri, ormai pronto a
concedersi a lei, nella pienezza
del mio animo.
Adoro sfiorarne i contorni
con tremolanti baci notturni,
dolci premesse ad un inevitavibe
evento, voluto da me, voluto da lei.
Adoro assaporarne la pelle,
increspata dai brividi
che indolenti l'attraversano,
come messaggeri delle mie intenzioni.
Adoro affondarci il mio viso,
con lenti movimenti ed occhi chiusi,
per godere della sicurezza che esso
porta con sé.
Adoro sapere che tale bellezza
è parte di te, donna il cui
cuore trema insieme al mio.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento