username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppe Gianpaolo Casarini

in archivio dal 02 lug 2012

25 aprile 1940, Milano - Italia

mi descrivo così:
Vecchio Chimico Industriale Corrosionista Pensionato Interessi per Storia-Arte-Letteratura-Viaggi-Teologia

21 aprile 2013 alle ore 9:04

L'amico delle stelle

Spesso sorridendo mi diceva: amico
non ho mai sognato ma se le stelle
guardar sognar vuol dir, sì son, ad occhi
aperti, un grande sognatore ch’a Sirio e sue
sorelle, alle lucenti stelle, di cader prima
nelle braccia di Morfeo affido i pensier
miei e quei miei voluti inappagati desideri;
così, lassù, vedo rasserenati i primi, forma
prender poi i secondi per celeste incanto,
infin mi prende il sonno dolce, dolcemente.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento