username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppe Gianpaolo Casarini

in archivio dal 02 lug 2012

25 aprile 1940, Milano - Italia

mi descrivo così:
Vecchio Chimico Industriale Corrosionista Pensionato Interessi per Storia-Arte-Letteratura-Viaggi-Teologia

05 luglio 2012 alle ore 11:59

Oggi ricordo frammenti di orrore… ..di terrore: il giorno della Memoria-2012

 

Nel giorno della Memoria oggi forti

tornano memorie al cuore e alla mente,

piange il primo freme sì forte la seconda

allor che  il Male assoluto nel cieco Mondo

con di questo l’assoluto silenzio forte forte

terrore orrore morte seminava sappiam quanto.

Risuonano ancor oggi  i miei forti violenti passi

per scacciar l’angoscia e la paura del momento

come allora sul selciato largo e vuoto che alla vision

inizia di una città spettrale di morte e di camini

lungo le rive di un  Danubio che pigro nella nebbia

scorreva in una triste lontana giornata di Novembre

dove spenta per non scorrer più  la vita fu

in modo atroce e vile di umane vite ah quante

con  il mio debol essere tramortito non atto

il moto a varcarne la soglia  tremendo quel  suono

secco delle scarpe mie tremendi quei gradini

di salita ma nel pianto certo ero ben sicuro

 che povere Anime morte lì vicino leggendo

il mio distrutto errante  pensier benevoli

a quel mio come irriverente impedimento

 facevan come  ai miei passi struggente compagnia.

Corre il pensiero ancora e forte ai milioni

di bimbi mai cresciuti mai diventati grandi

nella dolce oscurità che ne protegge la memoria

sento scandire da voce amica e protettiva

nomi cognomi nazioni anni che per tanti

la decina è un vanto speranze deluse spente:

oggi bambini miei non sono qui a Binasco

ma ripercorro come quel giorno  lì  nel silenzio

affranto quel tratto buio ma dolce  a Voi amico

son qui presente ecco nello  Yad Vashem che

voi  ricorda e a ciascuno di Voi faccio oggi compagnia.

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento