username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppina Gallo

in archivio dal 25 giu 2009

02 aprile 1956, La Maddalena

27 luglio 2009

Al vento

Se fossi un fiore, vorrei che tu fossi un’ape… vivresti del mio nettare
Se io fossi un albero vorrei che tu fossi i  rami… che mi abbracciano
Se io fossi una farfalla, vorrei che tu fossi il mio bozzolo
Se fossi una pianta vorrei che tu fossi la mia linfa
Se fossi la terra vorrei che tu fossi un raggio di sole che mi illumina
Una pioggia che mi disseta
Se tu fossi il sole… vorrei che i tuoi raggi mi scaldassero
Se io fossi il sole vorrei scaldare il tuo cuore
Se io fossi il vento vorrei portar via per sempre i tuoi pensieri
Se  fossi una medicina vorrei curar tutti i tuoi mali
Se fossi linfa ti nutrirei per sempre
Se io fossi eterna ti vorrei con me eternamente
Se non fossi quella che sono, probabilmente non sarei cosi testarda
Se non fossi quel che sono non ti amerei

Se fossi quel che ero ti odierei
Non sono ne acqua, ne sole, ne linfa
Non ti nutri del mio amore
Non mi nutro del tuo amore
Mi nutro solo di ricordi
La pioggia sono le mie lacrime
Il calore me lo da la febbre d’amore
Il mio nutrimento è… il tuo ricordo
Il vento mi porta il tuo respiro 
Il vento ti porta i miei baci
Il vento ti porta tutto di me… ma tu lo lasci al vento…

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento