username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 07 giu 2012

Issam Bachar

22 dicembre 1988, Casablanca

elementi per pagina
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:38
    Inno Alla Vita!

    Nasco dal sorriso di mio padre e dalle lacrime di mia madre.
    Carne e sangue, io respiro
    tra il bene e il male vivo.
    Cresco con sogni e speranze
    Grazie ad un amico ogni attimo vale.
    Troveró una donna a cui urlerò
    Ti amo, assieme a lei nella notte volerò.
    Con il mio sorriso e alle sue
    lacrime, avrò un figlio vivo.
    Morirò di amarezze e rimpianti gioendo di me e di te senza cercare un senso ad ogni mio perché!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:36
    Angel

    Del caldo dell'inferno mi voglio scaldare, della luce del paradiso mi voglio abbagliare!
    Di carne e sangue voglio essere fatto, e del animo voglio essere dotato!
    Di questi ali bianche non porto orgoglio poiché non scelgo io il mio volo!
    Voglio aver scelta di tutto e niente, sentirmi uomo e avere cuore e mente!
    Rinnego il mio dio per abbracciare una vita con il bivio!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:35
    Donne

    Non e questo che vogliono le donne?
    Venerate per la propria bellezza,
    amate per ciò che sono,
    contraddette per ciò che vogliono,
    appoggiate per ciò che dicono!
    Vogliono un popolo di fedeli per non eleggere neanche un Papa,
    perchè tra tutti loro prenderanno il blasfemo!
    Perché le donne non lo dicono, ma il bastardo piace!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:33
    Non è Amore...

    Come osi dire che mi hai amato,
    credi che l' amore abbia la vita di una stagione,
    che nasca e muoia in un respiro.
    L' amore e qualcosa che ti prende e non ti lascia,
    ti racchiude nella sua morsa, certo puoi provare a dimenticarlo,
    ma ci vuole un' attimo per farti ricordare che e ancora lì.
    Ma tu che ne sai, tu che hai reso il tuo corpo un teatro e noi uomini delle tue comparse.
    La tua anima l' hai lacerata tutte le volte che dicevi ti amo, é non era amore!
    Ti sei mai soffermata a chiedere al tuo cuore se quello era amore?

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:32
    Prendimi l'Anima

    Prendimi ora, solo ora
    che porto questo fardello
    Prendimi una volta, e ancora
    stringimi e uccidimi
    amami e straziami
    che di questo fardello
    chiamato amore
    mi voglio levar,
    voglio morire di pene
    voglio morire insieme.
    Prendimi ora...
    Prendimi ancora...

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:30
    Dio, Salvami...

    Oh Dio, solo tu aiutami
    da questo peso liberami,
    spogliami di ogni bene
    rendimi nudo al tuo volere
    ne' di oro, ne' di argento
    voglio essere vestito
    poichè il valore che noi diamo
    è un valore finto...
    Voglio che il mio corpo tocchi la terra
    e si bagni di ogni onda del mare
    dell'amore mi voglio ammalare..
    E di Te mi voglio curare...

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:28
    Lettera di un suicida.

    Io oggi muoio,
    muoio in ogni tua amarezza,
    in ogni tuo attimo di felicita,
    muoio in ogni tuo ricordo.
    Io oggi muoio,
    lascio che il vento porti via il mio corpo,
    oramai carne troppo vecchia per restare viva.
    Affido a te la mia anima,
    con la speranza che tu possa amarla,
    più di quanto l'abbia amata io.

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:26
    Anima

    Non resterà che carne di me,
    la mia voce si perderà in un vento d'inverno,
    raffredando ricordi di amori e passioni passate,
    del mio corpo nudo ne resterà l'odore vecchio di una bellezza passata oramai morta anni fà.
    La mia anima volerà lontana alla ricerca di un sole che la riscaldi,
    come tu la riscaldavi anni fà,
    tu che eri il mio sole.
    Ricerca invana, come si può chiedere alla luna di riscaldarla come il sole?
    Solo un'anima immerssa di amore e dolore passato, sarebbe così pazza da fare una richiesta del genere.

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:25
    Sole, fiori, foglie e inverno!

    Vivo in mondo pieno di colori vivi che ti cambiano,
    mi tingo i cappelli di quel azzuro che solo il cielo ha,
    la mia pelle voglio che sia verde come il prato a primavera,
    e che abbia le sfumature di tutti i fiori di campo d'estate,
    ogni mia lacrima dovrà essere come un fiocco di neve
    ed ogni mio amore deve essere vivo e veloce come solo l'autunno può essere,
    tingendo il mio cuore di quel rosso arancione di ogni sua foglia!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:24
    Come Posso Non Amarti?

    Come posso non amarti?
    Come può un' uomo non amarti?
    Tu che con il tuo sorriso scogli la neve
    e con la tua voce suoni sinfonie d'estate.
    nella mia mente torni a me,
    come parte di un cuore che manca.
    Nel dolore che tu mi dai,
    ritrovo l'amore,
    tu che nella notte sei il  mio sole
    e nel giorno mi rendi di te, folle.

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:23
    Nessuno

    Scrissi iltuo nome nella pelle,
    con il sangue firmai le mie pene
    di questo amore tanto voluto
    li ho concesso un nome, nessuno!
    Poichè chiamarlo in altro modo
    sarebbe comunque un sogno!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:22
    Odio La Donna!

    Odio la donna per quello che fa a me,
    mi mente e mente a se.
    Stringie i pugni é fa la forte,
    dimentica di sè e del cuore.
    Urla che vivrebbe anche senza di me,
    della sua vita non ne posso essere re.
    Non vuol mostrarsi debole,
    la giovane donna, che nell'amore che prova
    sa che la morte andrà a trovar!
    Per quanto lo rinneghi o mio amore,
    io son te, come tu sei me!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:20
    Piangi, giovane donna..

    Dove corri, govane donna?
    Nella pioggia tu balli,
    della pioggia tu ti bagni.
    Forte, che nel cuore soffre,
    e ancora sorridi mille volte!
    Dell'animo porti mille cicatrici,
    ma ancora in questo mondo sorridi!
    Le tue storie non le vuoi raccontar,
    questo peso per sempre vuoi portare!
    Di te, io provo invidia!
    Ti mostri agli occhi debole,
    ma come il sole, splendi e sei forte!
    Di questa pioggia bagnati e piangi,
    che le tue lacrime, ai nostri occhi
    non saran altro che gocce al sole!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:19
    Il mio nome è nessuno..

    Non datemi nome,
    non son nessuno io,
    non sono un'uomo folle.
    Ai miei pensieri non do parole,
    alle mie paure non do nome.
    Non rischio a provar amore
    Alla felicità non do colore!
    Non combatto ne per me ne per te,
    Non morirò mai per te.
    Del sistema, tra gli schiavi sono il migliore
    perchè i miei occhi non verrebbero accecati dalla luce
    ma oscurati dalla terra e dal suo colore!
    Non merito di scaldarmi dal sole,
    non merito nome!
    Chiamatemi nessuno
    questo la gente sa,
    è il nome che mi diede
    un rivoluzionario tempo fà!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:17
    Io ci sono per te...

    Anche se non mi vedi io ci sono!
    Sono in ogni tua amarezza,
    in ogni tuo rimpianto e in un sogno infranto!
    Mi ritrovi nei tuoi sorrisi,
    in ogni lacrima e nei tuoi attimi più vivi!
    Sono una tua dolce parola,
    l' urlo di una ragazza che sogna!
    Sono il pugno che batti contro il muro e l ' abbraccio che regali a qualcuno!
    Quando ti sentirai sola, ricordati che io ci sono!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:16
    Vivi nel Sogno..

    Rifugiati in un sogno, se trovi conforto!
    Che di questa realta cruda non digerirne neanche un morso,
    scappa nella notte e nasconditi nel buio.
    Se il sole ti verrà a cercare non farti abbagliare, non farti scaldare!
    Bagnati dal freddo del mare, dalle onde fatti scagliare.
    Che il tuo io in questa realtà non vivrà, abituato al sogno, nella realtà morirà!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:15
    Del Buio mi voglio vestir!

    Del Buio Mi voglio vestir
    il mantello più oscuro voglio indossar,
    del freddo della notte mi voglio scaldar!
    Nascondendo il mio sguardo alla gente,
    voglio essere fatto di carne e di niente!
    Che questo amore ora non voglio provar,
    più nulla di te voglio provar!
    Ti regalai una lacrima e tu un sorriso,
    il mio dolore e il mio amore ti feccero schifo!
    Voglio nascondermi a te,
    voglio vivere senza te!
    Tu che il mio cuore lo rubasti
    e mai più me lo ridasti!
    Tienilo pure, buttalo feriscilo
    Io vivrò anche senza te
    e il mio cuore non appartiene più a me!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:12
    Io son Unico

    Io sono unico,
    come me, non ne troverai nessuno
    io son unico e lo urlo!
    In questo mondo, tu sei l'unica
    a te si intreccia la mia vita.
    Ci amiamo ci odiamo,
    laceriamoci torturiamoci
    uccidiamoci salviamoci.
    Allontaniamoci se vuoi,
    dimentica il mio nome, se puoi!
    Scappa nella notte,
    al tuo cuore non dar voce!
    Ma io son te e tu sei me!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:12
    A le Donne..

    Dedico ognuna di queste mie parole
    a quelle dal viso fatato, chiamate donne.
    Che con le loro gracili spalle
    portano il peso del mondo.
    Dal loro grembo
    partoriscono uomini
    e ci stringono nel loro petto.
    La dedico alle donne
    che con le loro lacrime muovono mari
    e la loro voce al suono dei canti.
    Con ognuno dei loro sorrisi
    placcano tempeste,
    e ci fan sentire vivi.

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:07
    Nella tua storia d'amore...

    Nella tua storia d'amore io non sarò il tuo eroe, non ci saranno draghi da amazzare o cavalli da cavalcare, nella tua storia d'amore io sarò il tuo cuore pronto a battere a ritmo di un tuo sospiro, di un tuo affano di un tuo ultimo respiro...Nella tua storia d'amore io sarò te e nella mia, tu sarai me...

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:06
    Non ho forza...

    Non ho più voce per urlare, non ho forza per abbracciare, per stringerti forte a me.
    Non ho più cuore per amare, le mie labbra secche darebbero il peggiore dei baci.
    I miei occhi son vuoti, ti chiedo di farmi tornare come prima, ridammi l'anima che mi strappasti con forza, ridammi il sorriso a me rubato.
    Questo buio mi acceca, di questo buio sento freddo, rivoglio il mio sole,rivoglio il calore di un'estate. Ridammi tutto, tornado a me.
    Tornando ad essere mia, a te che dimenticando il tuo nome ti chiamai amore!

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:05
    Profumo...

    Mi perdo nel tuo profumo di corpo nudo, le mie mani scivolano nella tua pelle, rimanendo fisso a guardarti negli occhi.
    Strigendoti forte a me fino a farti male e ripetendoti che sono tuo per sempre.

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:04
    Sporca le tue labbra..

    Mi perdo in un tuo bacio rubato a metà, in un' accarezza che porta ad un tuo sorriso mai visto.
    Mi perdo nel fissarti e vedere un'animo che mi appartiene, sapendo che oggi non sei mia, ma un domani le tue labbra, si sporcheranno da una promessa,"Per Sempre".

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:03
    Alla ricerca di te...

    Siamo tutti alla ricerca di una persona da abbracciare, di quelle da abbracciare forte, perchè abbiamo paura che il vento c'è la porti via.
    Una persona da consolare e bagnandoci delle sue lacrime le faremmo da scudo contro tutto, perchè non esisterebbe vita senza la sua.
    Siamo tutti alla ricerca di quel pezzo d'anima che ora non abbiamo.

     
  • 08 giugno 2012 alle ore 0:02
    Ho Paura!

    Ho paura di quel respiro che diventa affanno, di una mano che mi accarezza.
    Ho paura di uno sguardo che mi sveli al sole e dal buio mi strappa via.
    Ho paura di un sorriso che mi riscaldi e di una dolce parola che mi abbracci.
    Ho paura che il mio cuore mi venga rubato senza mai più tornare a me.
    Ho paura, ma per tutta la paura che ho, trovo il corraggio di lasciarmi a te.