username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Joseph Roth

in archivio dal 05 mag 2007

02 settembre 1894, Brody - Austria

27 maggio 1939, Parigi - Francia

segni particolari:
Gli ultimi giorni della mia vita sono narrati nel racconto autobiografico intitolato "La leggenda del santo bevitore", celebre anche per la trasposizione cinematografica di Ermanno Olmi.

mi descrivo così:
Scrittore austriaco. Fui il grande cantore della finis Austriae, della dissoluzione dell'Impero Austro-Ungarico che aveva riunito popoli di origini disparate, con lingue, religioni, tradizioni diversissime.

05 maggio 2007

Joseph Roth dixit:

Non amo gli animali, e ancor meno le persone che li amano. Mi è sempre sembrato che le persone che amano gli animali sottraggono una parte dell'amore agli uomini, e il mio punto di vista mi è apparso particolarmente giustificato quando per caso ho saputo che i tedeschi del Terzo reich amano i cani lupo.

Commenti
  • Jean-Paul Malfatti "E sono in molti, forse troppi, a dire che amano più i cani che gli esseri umani, però sono in pochissimi a trattarli con la stessa pazienza e la stessa dolcezza di prima quando essi si invecchiano o diventano seriamente malati." ~Jean-Paul Malfatti

    17 ottobre 2012 alle ore 21:26


Accedi o registrati per lasciare un commento