username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Katia Guido

in archivio dal 30 nov 2005

Bressanone - Italia

segni particolari:
Redattrice di Aphorism dal 2005. In tanti, troppi, mi dicono che sono come "Amélie"

mi descrivo così:
Unite eredità abruzzese, derivazione altoatesina, una presa veneta. Più tardi un pizzico d'Inghilterra. Servite: incorreggibile romantica, eterna sognatrice, moderatamente folle, rapita dalla luna, malinconica ma quasi sempre allegra, invaghita d'Irlanda.

07 giugno 2010

Il tempo di un sogno

Conto ogni singola stella
così che il tempo rallenti
perché ogni nuovo minuto,
prima dell'invadente mattino,
è una stella che cade
e come polvere d'argento
si posa sui tuoi occhi chiusi.

Ho paura che l'alba
interrompa i tuoi viaggi.

Lentamente conto un'ultima stella
mentre le palpebre tremanti
annunciano il tuo risveglio.

Si spegne il firmamento
nell'attimo in cui apri gli occhi
per salutare il giorno che arriva.

Proprio allora chiudo i miei
e continuo a sognare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento