username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luca Gamberini

in archivio dal 29 apr 2008

30 maggio 1967, Bologna - Italia

segni particolari:
Mi sono fatto da me, raramente in compagnia.

mi descrivo così:
Chi siamo ce lo dice l'avverso, chi non siamo ce lo dice lo specchio.

10 novembre 2011 alle ore 17:54

L'angelo biondo

Appari come estate d'inverno,
lasci senza respiro,
come un bacio.
 
Il tuo passo fa vacillare le stelle,
lasci senza parole,
come un abbraccio.
 
Tu sei il momento in cui tutto si ferma,
il tuo ritratto è eterno,
muto, non potrei respirare l'estate d'inverno.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento