username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luca Sebastiano Nisi

in archivio dal 02 mag 2008

23 novembre 1986, San Felice A Cancello (ce)

mi descrivo così:
Le mie poesie parlano per me. Non mi descrivo (e parlo esclusivamente della descrizione che conta, quella interiore) perché io "non sono" ma io "sono quel che opero".

23 agosto 2008

Ipotesi di mondo

di Luca Sebastiano Nisi

editore: Edizioni Akkuaria

pagine: 64

prezzo: 12,00 €

Acquista `Ipotesi di mondo`!Acquista!

Quello del giovane poeta Luca Sebastiano Nisi, è uno sguardo che non tralascia nulla. Le sue “ipotesi di mondo” sono tante parole, tanti secondi studiati e compresi che portano dentro di loro l’ottica di un ragazzo che si affaccia alla vita e ai suoi confronti. Una visione d’insieme in cui è netta e palpabile, la presenza di una fede che lo accompagna in questi versi e che lui stesso definisce di importanza primaria per la sua interiorità.
Analisi temporali colte, nell’assoluto dello scorrere del tempo e dell’incombente futuro.

[…] Del 2008 cosa sarà?
Ve lo dico all’alba del domani
o nel secondo
che passerà inosservato…
[da "Il 200… e 8, e 9, e 10"]

La penna di Nisi viaggia leggera sul mondo e sul foglio bianco. L’ossigeno è la sua fede e il sogno di non lasciar andare via nulla, di quello che può essere apprezzato attraverso la lente magica della poesia. Abbiamo estrapolato un passo da una sua poesia, e sembra che sia proprio lui a descriverci il posto da cui germogliano i suoi versi.

[…] Dal sorriso
acceso e desideroso dei fiumi sognanti
agile
valico le profondità marine
con la pinna sfolgorante
della fede d’ogni istante.

recensione di Paolo Coiro

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento