username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luigi Carlo Rocco

in archivio dal 03 ott 2009

05 maggio 1958, Bisceglie

segni particolari:
Può una lucida forza aprire altre porte, altre finestre. Perle nere sono i tuoi occhi.

mi descrivo così:
Scegliere il mondo oltre ogni ragionevole dubbio.

19 gennaio 2010

L'albero delle mimose

Sull'albero delle mimose
il rifugio tra i fiori
intensi profumi
scintille di oro
salire lassù
sul ramo più alto
non lasciarsi vedere
è stato sempre desiderio più grande,
la condizione cercata
poter scomparire
senza spiegare il perché,
anche la vita
ha bisogno di pause
momenti che non puoi raccontare
sapori indecisi
silenzio dei suoni
certezze mancate
nelle tue orecchie ronzii
voci non confessate
mentre osservi la terra
l'aria asciutta in quell'ora
la famiglia che tace,
tutto il peso
di quella salita.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento