username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luigi Carlo Rocco

in archivio dal 03 ott 2009

05 maggio 1958, Bisceglie

segni particolari:
Può una lucida forza aprire altre porte, altre finestre. Perle nere sono i tuoi occhi.

mi descrivo così:
Scegliere il mondo oltre ogni ragionevole dubbio.

07 giugno 2010

Un amore incapace di pensare

Quando il vento del sud
ti scioglierà i capelli
e porterà la pioggia
sapremo se rimanere lì,
bagnati e incoscienti
con un bacio sfuggito al silenzio
e un amore incapace di pensare.


Conosceremo l'odore del corpo
e il sapore della terra
il risveglio
del colore dei nostri occhi
saremo lì
a raccontare le storie dell'infanzia
e a parlare male del mondo
così sbronzi da non prendersi sul serio.


Il tempo si farà normale
Continuo
Scandirà il ritmo dell'attesa
avvicinerà la tragedia e la beffa
tutto questo sarà
ma ora
sono sospiri caldi
umidi cristalli
un amore incapace di pensare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento