username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luigi Nicolì

in archivio dal 19 set 2012

21 giugno 1971, Lecce

segni particolari:
Io sono un Dubbio che Vive in un Mondo di Dubbi Dubbiosi.

03 marzo 2013 alle ore 12:03

Se Io Fossi Dio...

Se IO fossi DIO.....sarei diverso,
dal Bianco...dal Nero...dal Giallo...dal Rosso
Riunirei in Me stesso il Bene e il Male.....
darei una mano a chi Non sa camminare.
Lo sbaglio di un Uomo non sarebbe un Peccato,
Ma soltanto il frutto di un Frutto Sbagliato....
Che Nasce...Che Cresce...Che Vive....Che....Muore
Cercando in un Libro il Suo Salvatore.
E poi...nella notte quando tace un po' tutto,
cercherei di capire come e' Nato quel Frutto....
e in quanto Io Dio tutto posso cambiare....
il Male in Bene saprei trasformare....
Un giorno son certo tornerebbe il Peccato,
....nascerebbe da un Frutto un altro Frutto sbagliato....
Ma ancora una volta Io saprei intervenire...
....e il Male alla fine dovrebbe Svanire......
....Ma Io sono un Uomo...non sono il Creatore,
il Male in Bene non so trasformare......
un solo consiglio al Mondo che Muore....
....AMATE VOI STESSI come AMATE il SIGNORE...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento