username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 24 mar 2006

Marco Menegozzi

17 giugno 1981, Bologna
Mi descrivo così: Amo la Pioggia, è la cosa che mi somiglia di più al mondo. Puoi amarmi oppure decidere di odiarmi, ma non potrai mai ignorarmi ^_^

elementi per pagina
  • 24 marzo 2006
    Angelo Ribelle

    Sai che la vita è un sonno in cui non voglio cadere
    Ma stanotte voglio addormentarmi accanto a te
    Non abbasseremo gli occhi se non per guardare il cielo...

    Parole promesse bugie
    Ne hai sentite tante ma non erano le mie
    Il nostro cielo non finisce dove arrivano gli occhi
    Abbracciami angelo ribelle sarà un lungo viaggio
    Non crediamo ai miracoli noi possiamo fare di meglio

    Non ho mai detto di voler assomigliare a qualcuno
    Dopotutto non ho mai fatto niente perchè questo avvenisse
    Dicono sia necessaria un'intera vita per diventare "qualcuno"
    Guarda là fuori... sta piovendo... chissà quante persone
    In questo momento staranno pensando a me...

    Il sole è la legge in questa città ma se mi chiedi
    Della giustizia allora stai parlando della Pioggia
    Lascia che piova... lascia che piova per sempre...

    Gli eroi sono stanchi di lottare per un mondo che li odia
    Lo so per certo Principessa anch'io sto cercando di smettere
    Ecco perchè ho cominciato a pensare a credere soltanto a noi
    Amo il buio ma la mia anima è pura luce
    Chiudi gli occhi e mi vedrai

    La luna segue il sole soltanto per un attimo si sfiorano
    Ma quell'istante è l'infinito che si ripete ogni notte...
    Insieme una continua guerra lontani non troviamo pace
    Il tempo non mi spaventa mi sento come se potessi vivere
    Per sempre in qualche modo credimi cambieremo il nostro destino.