username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Marco Stagnitta

in archivio dal 12 dic 2008

19 ottobre 1986, Giardini Naxos

16 luglio 2009

Vento...

Come il silenzio il vento impetuoso,
cancella i pensieri riaffiora la mente,
sbatte forte,
si dimena,
piange,
urla...
impreca,
chiede aiuto alla solitudine,
lacrima il perdono gocce di fantasia...
vento d'amore, vento di odio...
vento amico non trovi la pace.
Vedo una foglia danzare,
ti chiede la mano,
t'invita al suo ballo,
sei troppo stanco per metterti in gioco...
troppi mari hai solcato troppe cime hai veduto...
adesso è ora di riposare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento