username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Antonia Dei Negri

in archivio dal 14 ago 2006

11 giugno 1954, Asolo (TV)

14 agosto 2006

All' alba

A rapidi guizzi
i miei pensieri - all’alba - raggiungono la pianura

Voglio la pace
dai bisogni inappagati!

Uno specchio vuoto
in cui riflettere lo sguardo

Voglio che la cascata
che mi rimbomba dentro
trovi la pacata dolcezza del suo fiume
e un mare che l’abbracci

La notte è stata una farfalla dalle ali d’oro
ha scalfito il buio
con preziose e tenere danze
cinto i miei vuoti
in scomposti ciuffi di emozioni

Ha lasciato nell’azzurro del mio letto
vele d’opale a cui aggrapparmi

Potesse il giorno

addormentare fino a sera
le mie guerre!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento