username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Carlotta Pocaterra

in archivio dal 26 giu 2009

06 giugno 1983, Lugo

segni particolari:
Non basterebbe lo spazio!

mi descrivo così:
Selvaggia, delicata, indomabile.

04 luglio 2009

E niente più

E a niente più penso se non che a quel desiderio che mi solletica la mente e che fa sì che le mie giornate scorran lentamente,
E niente più sento se non che quell'emozione che fa scorrere i brividi dentro e che agita il mare che mi abita il corpo,
E niente più ascolto se non quella voce che vive il mio variegato mondo e che non potendola udire sempre sogno di sentirla sussurrare a me notte e giorno,
E niente più vedo se non quel momento in cui il mio corpo ti apparterrà in un piacere immenso che renderà un istante eterno.
E niente più scrivo se non queste poche parole dedicate a te,
E niente più cerco se non, ogni giorno, sempre un po' di te

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento