username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Luisa Daina

in archivio dal 05 mar 2010

10 novembre 1973, Palermo

05 marzo 2010

Delirio

Vita,
esplodi là dove morte imperversa
e nessuno ti potrà capire,
Nemmeno uno scrupolo
lento e perverso quanto il mio
salverà l’anima
o laverà le notti.

Vortice nel pianto
sicuro confine di quel che toccheremo
poveri, miseri uomini.

E nel delirio degli anni
si faranno più pesanti i timori,
più vicini, spalancati come finestre
i nostri occhi.
E nessuno ci potrà capire.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento