username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Mariapina Abate

in archivio dal 15 nov 2012

08 luglio 1958, Angri (SA) - Italia

segni particolari:
Da ragazzina, scrivevo versi sulla carta del pane...

19 maggio 2013 alle ore 12:58

Il dubbio

Si insinua improvviso,
come viscida serpe.
Sordo
il suo sibilo,
lento striscia
albergando mentali loculi.

Con forza combatto
contro il perfido
che tra le spire
attanaglia il cuore,
per ricacciarlo
nel grembo
della notte che lo generò.

Corro nella tormenta
delle mie incertezze
attraversando
gli impervi sentieri
del dolore,
perdendo per strada
congetture e convinzioni.
Stremata
arrivo
fino ai confini della ragione
dove
mi aspettano
stillate verità
per lavarla
di ogni sua ossessione. 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento