username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 11 ago 2007

Massimo Della Monica

13 dicembre 1983, Como

elementi per pagina
  • 14 agosto 2007
    Sogno

    Sogno sempre di aprire gli occhi
    e trovare i tuoi che fissano i miei
    per dirmi tutto quello che ti direi io nella realtà,
    già!
    Sarebbe stupendo se fosse realtà
    vivrei un brivido profondo
    in un attimo lunghissimo
    sperando non finisca mai!
    Quando poi mi sveglio
    un giorno è passato
    e  un altro è arrivato 
    e non è come me lo aspettavo!

     
  • 13 agosto 2007
    Tempo

    Tempo a volte crudele
    tempo a volte splendido
    tempo che vive tra noi sempre in silenzio
    che passa sempre senza farsi vedere,
    ma che sempre si sente quando ormai è passato
    e riprenderselo non si può più.
    Tempo che crea lacrime di gioia e lacrime di dolore
    e ferite, dentro noi,
    che neanche lui è in grado di guarire
    ma che propio  quest'ultime ci preparano
    ad affrontare il  tempo che verrà.

     
  • 13 agosto 2007
    L'amore è

    L'amore è una carezza che ci sfiora
    è il nostro sguardo che si incrocia
    è il nostro corpo che si unisce
    è il nostro respiro fin quando finisce.
    L'amore è un abbraccio affettuoso
    l'amore è un bacio sentito
    l'amore è il nostro cuore unito in un dolce sentimento infinito
    l'amore è la luna che di notte splende e di giorno mi vive accanto
    L'amore sei tu soltanto.

     
  • 13 agosto 2007
    Il mondo

    Sdraiato su un morbido prato a braccia aperte e occhi chiusi, sento in me la libertà.
    Il mio corpo rubato dalla natura, vivo così di sola anima.
    Intorno a me c'è il mondo ma non quello fatto di macchine e società no!
    il vero mondo, il mondo vero!
    Quello che regala al mio udito una dolce sinfonia di acqua fragile che dall'alto costante,infinita si tuffa modificando durissime rocce con dolce carezza, prima di baciarsi imperterrita con se stessa.
    Quello che regala al mio olfatto profondi, incoraggianti, profumati respiri che sembran ripulire il mio corpo da ogni male.
    Quello che regala al mio tatto morbide carezze di illuminata aria calda che mi scalda in un attimo con dolci brividi.
    Quello che regala alla mia vista fedeli, spettacolari giochi di infiniti colori accompagnati da meravigliose notti di singole timide stelle di luna piena, risvegliando in me l'emozione di una lacrima. Rialzandomi poi da quel morbido prato, riprendo il cammino affrontando la vita con meno paura e con molto più gusto!

     
  • 11 agosto 2007
    Gli occhi nel cuore

    I miei occhi egoisti di te
    ogni volta che ti vedono
    si scatena in me una corsa
    di pesanti battiti
    è il mio conquistato,
    muto cuore
    che cerca invano nel silenzio
    un suono di parole
    da affiancare all'autentica,
    impossibile realtà
    di ogni mio pesante battito.