username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Matteo Cammisa

in archivio dal 01 ago 2006

31 ottobre 1985, Lucca - Italia

18 marzo 2011 alle ore 23:16

RITROVARTI IMMAGINE

Aprì il libro ed un ricordo
mossi fili e tutti biondi,
tanti insieme sul mio viso.
Quel calore di Sofia
sopra mare, sole e sale
profumando di Sofia.
Dea docile mia bimba
rilassata sul mio grembo
sospirando senza spine
più ti godo a me ti stringo.
Rosa petali d’acciaio
con le labbra un canto al fiore
che non sfiora per l’eterno
sia fugace a tal bellezza
perché animo e non sguardo
il mio spirto più non usa.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento