username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maurizia Fervari

in archivio dal 02 lug 2007

25/08/19??, Busseto (PR)

02 luglio 2007

... E mi cammino accanto.*

Sui tetti la luna
tesse tenebre azzurre.


Nel silenzio notturno
risuonano passi.


Un’altra vita mi cammina accanto.
Passante ignorato che mi ignorerà.


Io stessa vivo e mi cammino accanto;


mi guardo e non capisco,


mi resto indifferente.


Soffro dolori che mi sono alieni
ho nostalgia di ciò che non è stato
scrivo parole che non riconosco


e rincorro aquiloni
che non ho mai lanciato.


Sono un passante anonimo a me stessa.


Sono uno sconosciuto
che abita la mia vita.


*A Bernardo Soares

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento