username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maurizio Cortese

in archivio dal 27 ott 2009

12 marzo 1956, Verona

mi descrivo così:
Sono un uomo colpito dalla bellezza che lo sguardo coglie e la parola veicola, ma sono anche convinto che tale bellezza è un dono offerto e talvolta immeritato.

25 luglio 2012 alle ore 0:12

Amore mai provato

Quarant’anni già vissuti
nel corpo ancor piacevole,
sguardo interpellante 
in cerca di occhi che
infine incrocino i tuoi,
mani immacolate che
chiedono carezze da donare,
bocca disegnata che
di un’altra attende il suggello.
Hai vissuto troppi giorni
in cui il sole sorgeva
su desideri mai tramontati;
hai visto solo in versi,
eccessivi e melensi,
i fremiti di un amore
mai provato.
Non so affrontar la pena
di chi non sa l’amore;
serbandola nell’animo,
passo il testimone a chi,
leggendo in un minimo
vibrare dei tuoi occhi,
domani forse busserà
alla porta del tuo cuore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento