username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maximilien Robespierre

in archivio dal 23 ago 2006

06 maggio 1758, Parigi - Francia

28 luglio 1794, Parigi - Francia

segni particolari:
Democratico, progressista, repubblicano rivoluzionario e seguace delle correnti filosofiche di Jean-Jacques Rousseau, non appena eletto deputato negli Stati Generali nel 1789, come rappresentante del Terzo Stato fui subito tra i primi firmatari del giuramento della Palla Corda in cui il Terzo Stato

mi descrivo così:
Sono stato un uomo politico francese. Probabilmente il più noto - e pure il più controverso - tra i protagonisti della Rivoluzione Francese e del Terrore.

14 luglio 2010

Maximilien Robespierre dixit:

Nel sistema instaurato con la rivoluzione francese tutto ciò che è immorale è impolitico, tutto ciò che è atto a corrompere è controrivoluzionario. Le debolezze, i vizi, i pregiudizi sono la strada della monarchia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento