username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michela Zanarella

in archivio dal 26 mar 2008

01 luglio 1980, Cittadella (PD) - Italia

08 luglio 2008

Il ritmo di te

Ancora t'amo.
Con le labbra spazzolo
le tracce del rosso
timore
scappo
e mi rinchiudo nei
tuoi occhi,
le mie braccia
sfrecciano nel battito
d'un lampo,
eterno.
Porto il ritmo di te
sulla pelle
il rogo d'una pioggia
dannata
e respiro
respiro più che posso
il tuo silenzio
un confine sbriciolato
a file di polvere.
Salto nel capriccio
d'uno sguardo
e mi nascondo
nel tramonto che dolce
si emoziona con noi.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento