username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Prenna

in archivio dal 10 apr 2011

19 ottobre 1946, Venegono (Varese) - Italia

mi descrivo così:
Estroverso e comunicativo sono da sempre onnivoro lettore con grosse curiosità intellettuali. Sposato con due figli grandi, terminata la carriera d'insegnante di lettere, ho scoperto la scrittura poetica e la fotografia: hobbies che sinergicamente abbino.

18 novembre 2012 alle ore 21:58

In guerra

In guerra si muore
diversamente che in pace
che tu combatta o meno
che tu sia o no nel giusto.

Ma chi su questo decide?

Perciò mostrar morti e feriti
comprese donne e bambini
per aver l'appoggio alla causa
è propagandistica arma.

Al fronte si sceglie una parte
che fino alla pace combatte.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento