username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Monica Ariotti

in archivio dal 24 gen 2007

27 gennaio 1973, Mantova

18 maggio 2007

Mosche

Carta moschicida gialla_strisce_
ali fremiti impronte e zampe
residui o miniature di morte
in trappole e trabocchetti di scotch.

Siediti qui Siediti qui Ecco così

Bella

Bambina

Bionda

Siediti qui Brava Così

nel capanno un’unica sedia è buona
briciole sulla tovaglia di plastica azzurra
segnata dal coltello per affettare i meloni

non so che

_se smetto di piangere_

oltre la finestra in plexiglass
vedo tutto il mondo fuori
fuori e oltre la coscia imprigionata

io

vedo

fuori

_solo dentro le mosche muoiono sui fiori secchi del vestito_

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento