username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Monica Osnato

in archivio dal 09 ott 2006

05 marzo 1963, Palermo

segni particolari:
Innamorata. Del tutto, del mare, del vento, degli uomini, dei bambini, ecc...

mi descrivo così:
Pittrice e poeta.. Ho pubblicato sette raccolte di poesie, alcune delle quali tradotte in altre lingue.

16 marzo 2011 alle ore 11:40

L'oasi e la neve

di Monica Osnato

editore: Il Calamaio

pagine: 48

prezzo: 10,00 €

Acquista `L'oasi e la neve`!Acquista!

C'è un amore tra anime nelle poesie di Monica Osnato. Un'oasi felice alla quale approdare grazie ai versi, grazie a una passione viscerale e densa di dolcezza. Una raffinatezza stilistica che implementa il suono melodico di questa raccolta.
Il sottotitolo del libro è "Poesie d'amore e d'eros", un eros che avvolge i versi intensamente, un eros mai banale e tinteggiato da immagini poetiche. E' palpabile il desiderio del calore tra i sessi, del ritrovare ancora una volta quelle "mani calde", quelle "labbra schiuse". Sensazioni che si vorrebbero rivivere nell'eterno, per riassaporare e godere di piaceri mai dimenticati.
Quella di Monica Osnato, è una poesia d'amore che ha un'assoluta voglia di perdersi tra i vortici dell'erotismo: "Distenditi su di me/ come un velo di nubi,/ alle caviglie ho bracciali di piombo/ i miei sono brividi/ di uccelli in fuga".
Una passione traboccante che vive anche momenti di fragilità, di dura lontananza, di freddezza. Frammenti che sono sensibili nel sentirsi parte dell'altro nel corpo e nell'anima.
Ci sono momenti di rigenerazione assoluta, ma anche calvari inaspettati. Sono le pazze regole di destini che si uniscono, e Monica Osnato, è sempre alla ricerca dei tanti sensi dell'amore attraverso le sue "pazze parole": "E' il destino degli amanti. E' per questo che rincorro versi".

recensione di Paolo Coiro

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento