username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Monica Osnato

in archivio dal 09 ott 2006

05 marzo 1963, Palermo

segni particolari:
Innamorata. Del tutto, del mare, del vento, degli uomini, dei bambini, ecc...

mi descrivo così:
Pittrice e poeta.. Ho pubblicato sette raccolte di poesie, alcune delle quali tradotte in altre lingue.

20 ottobre 2006

Dimenticanza

Fiore già sbocciato
in ogni memoria di te,
ora che attendo
tra recinti di sogno e di pioggia
mi chiedo ancora
da quale porto o passaggio
giunga fin qui quella tristezza vuota,
libera dai sigilli di luce
imbarcata nella sera, marina.
Ferita che non ricorda lama
si apre ad ogni notte,
improvvisa.
Priva di quel che mi lasciavi
sulla pelle ad ogni sguardo,
vado tra ciò che dai sogni migra
per approdare alla sera.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento