username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Nadia Miano

in archivio dal 04 lug 2009

24/12/19??, Caltagirone

segni particolari:
Unica nel mio genere.

mi descrivo così:
Sono una persona coraggiosa e anticonformista, odio le false apparenze. Elegante e sensibile, attratta dalla purezza del pensiero, dal fascino dell'intelligenza e della creatività

13 aprile 2010

Al calar della sera

Va’ da lei
vestita di seta e rose
inerme
si nutre di te
morbida
Estenuante l’attesa
respiri e sapori dolciastri
per te ha lasciato  giorni felici
e vive sospesa
senza sorrisi
trovi ristoro tra le braccia stanche
leggero il tuo cuore
lei ti osserva muta
conosce l’ultima pagina
di un quaderno consumato tra le dita
è finito il tempo di frasi recitate
lasci la porta socchiusa
i suoi occhi cristallo
si libererà dei momenti immaginati
cose conservate senza un buon motivo
avrà spazio ciò che realmente desidera
tu non ci sei.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento