username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Nello Vittorio Maruca

in archivio dal 20 apr 2011

03 dicembre 1937, Falerna - Italia

segni particolari:
nessuno

31 agosto 2012 alle ore 23:38

Vivere

Velocemente la puerizia passa
che qual’ uccello in volo lesto spare,
pure la gioventù che presto appare
è come molle fior che presto appassa.

Lesto il posto cede all’età matura
che di triboli tanti si riveste
e molte difficoltà appaiono leste
che fendon corpo come legno scura *

Il vivere, perciò, per nulla è lieto
che mai tien dritto verso la sua meta,
non librasi alto, no, come cometa
chè di cotanto gaudio tiene veto

ma serpeggiando va come strisciante,
ora in fosso cadendo or da dirupo
in cerca pasto d’affamato lupo
e non è giorno che non sia ansimante.

Il vivere non è, pertanto, affare;
arriva, genera guai e poi scompare.

* scure

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento