username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Nicola Mariniello

in archivio dal 23 mar 2009

14 giugno 1990, Napoli - Italia

mi descrivo così:
Sono un predatore della vita. Ne divoro quintali ogni giorno senza mai saziarmi. Non uso posate, ma inchiostro e mani. Accompagno con la scelta accurata di immagini e musica. L'arte deve essere un pasto ricco, ma soprattutto completo.

05 gennaio 2013 alle ore 2:47

Abbraccio

Tu chi sei? Forse un gelido anello
di ghiaccio che in bello
pietra cerulea
ha raccolto
e molto
ha
già
in silenzio
senza indizio
sunto con erculea
ostilità negl'iridi
ch'or sono bigi e aridi
i qual s'affannano pietosamente
ed or lambiscono la morsa ardente?

Nulla cerchi,
nulla arranchi,
nulla affidi:
non ti fidi.
Nulla chiedi,
ivi assedi
la punta
delle dita ch'ancor
s'inebriano toccando
il cuor della tua
nuda scorza.

E allor
qual forza
non ancora amor
che non sia amor
mi induce
all'aspra duna
della bocca tua
si' tanto truce?

Fai me custode
delle piume tue,
sia angelo
di chi luce non ode.
Sia io cerèa
languida stretta
sulla tua costa
come candida livrea.

E non prestarmi fede.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento