username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Oscar Wilde

in archivio dal 03 feb 2001

16 ottobre 1854, Dublino - Irlanda

30 novembre 1900, Parigi - Francia

segni particolari:
Poco prima di morire ho vissuto a Parigi sotto falso nome: Sebastian Melmoth.

mi descrivo così:
Un esteta, di sicuro il maggior rappresentante del decadentismo inglese.

04 aprile 2006

Urbs Sacra Aeterna

ROMA! Qual registro di Storia è stato il tuo;
Nei primi giorni la tua spada repubblicana
Regolò tutto il mondo per la vita di molte generazioni;
Poi dei popoli fosti coronata regina,
Finché nelle tue vie non comparve il barbuto Goto;
E ora sulle tue mura i venti agitano
(Ah, città coronata da Dio, scoronata dall'uomo!)
L'odiato vessillo di rosso e bianco e verde.
Quando fu la tua gloria? Quando in cerca di potere
Le tue aquile volavano a rendere omaggio al doppio sole,
E tutti i popoli tremavano davanti alla tua verga?
Ah, ma la tua gloria attendeva quest'ora,
In cui i pellegrini s'inginocchiano davanti al Santo,
Al prigioniero pastore della Chiesa di Dio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento