username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Paola D'Angelo

in archivio dal 27 mar 2013

Napoli - Italia

29 marzo 2013 alle ore 16:37

Ascolto

Ascolto

Sai più di me
di quanto sa il grembo di mia madre
senza che io nulla faccia
per spiegare me stessa.
Ascolti le mie mani,
i respiri tra le parole,
i sorrisi trattenuti
dalle palpebre socchiuse.
Ed io fiorisco
come collina al calare del vento
bagnata dall'azzurro
del primo cielo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento