username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Pietro Congedo

in archivio dal 09 dic 2011

06 maggio 1959, Brindisi

08 maggio 2012 alle ore 17:32

Libero dalla mia vita

Cosa resta della mia vita?
Delle lunghe corse
Sognate
Delle mille labbra
che mi aspettavano
Degli infiniti giorni
Di libertà da vivere

Cosa ne resta nella mia vita?
Piccoli affannati passi
Grigi rimpianti
Monotone ore di attesa del nulla

Chi ha rubato la mia vita?
Giurando nell'infinito
Nella fortuna
Nel caso
Seguendo da formica
La lunga fila delle necessità.

E sogno ancora
Di correre a perdifiato
Di baciare mille volte come la prima
Di lunghe giornate senza meta
Libero
Dalla mia vita

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento