username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rabindranath Tagore

in archivio dal 10 dic 2001

06 maggio 1861, Calcutta - India

07 agosto 1941, Santiniketan, Bengala - India

segni particolari:
Il mio vero cognome è Thakur, ho vinto il Nobel nel 1913.

mi descrivo così:
Un amante della natura pieno di fiducia nell'uomo, strano?

03 aprile 2006

Qui è il tuo sgabello

Qui è il tuo sgabello
e qui riposa i tuoi piedi
dove vivono i più poveri,
i più umili, i perduti.

Quando a te io cerco d'inchinarmi,
la mia riverenza non riesce ad arrivare
tanto in basso dove i tuoi piedi
riposano tra i più poveri,
i più umili, i perduti.

L'orgoglio non si può accostare
dove tu cammini, indossando
le vesti dei più poveri,
dei più umili e dei perduti.

Il mio cuore non riesce a trovare
la strada per scendere laggiù
dove tu ti accompagni a coloro che non hanno
compagni, tra i più poveri,
i più umili, e i perduti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento