username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Raffaela Ruju

in archivio dal 03 mag 2006

28 febbraio 1960, Tissi (SS) - Italia

17 ottobre 2006

Autobiografia che precede il tramonto

Rubo all'oggetto l'unico ricordo

attimi a dissuadere istanti
persi nella ceralacca eterna
come in un risplendere di specchi

dove ho conficcato chiodi con martelli immemori

rubo all'odore l'ultimo ricordo

spremiture di dissolvenze all'aria
disperse in tracce botaniche
come essenze di alambicchi medievali

dove ho estratto vapori idealizzati di pensiero


eppure è solo il cielo

che mi sfarfalla dentro violandomi
intimandomi di fermarmi ancora
sull'indaco da immortalare

e appenderlo alla gruccia della mente

quel cielo fluido e sinuoso
di perfezione inamidata
profumato di luce diversa

e non vorrei rimandare a domani

questa felicità quasi perfetta
che mi appartiene interamente
e non sembra cosa importante

eppure alla mattina spero di ritrovare

le stesse nuvole burattinaie
chiuse nel comodino insieme alla matita
posso sfumarle solo sulla carta, sorridendo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento