username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Raimondo Gambino

in archivio dal 27 giu 2013

14 marzo 1957, Palermo - Italia

mi descrivo così:
Essere uno con il tutto per ritrovare il tutto in ognuno.

27 giugno 2013 alle ore 17:03

noi

Noi
noi siamo così fragili
così preziosamente fragili
che la stupidità del mondo
un sogno segreto del  cuore
può trasformare in
un inferno della vita
perchè non ci unirà 
un comune delirio

Noi
noi siamo così forti
così profondamente forti
che la cattiveria del mondo
una canzone racchiusa nell'anima
Può far sgorgare in una vittoria
della vita
perchè non ci disperderà
una comune paura

Noi
noi siamo così oscuri
così confusamente oscuri
che la certezza del mondo
un anelito alla luce
può trasformare in
un grido d'orrore della vita
perchè mai ci sosterrà
la comune ignoranza.

Noi
noi siamo così semplici
così limpidamente semplici
che l'assurdità del mondo
un sentimento profondo
può trasformare in
una scoperta della vita
perchè mai più ci ingannerà
una comune teoria.

Ma noi
noi che nasciamo e moriamo
noi che siamo e diventiamo
noi che vegliamo e dormiamo

solo con l'amore  alla
comune essenza ci destiamo

E così noi
noi che sembriamo niente
solo un punto nell'ambiente
dentro il mondo della mente
ci scopriamo
e riveliamo
questa musica che siamo
e  mostrando  noi esprimiamo
il divino che  portiamo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento