username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 10 set 2007

Raluca Williams

01 settembre 1991, Constanta

elementi per pagina
  • 10 settembre 2007
    Addio

    Guardo l’orizzonte in lontananza
    Si stanno alzando i raggi di settembre
    Sento la mia vita cambiare per sembre
    L’ultimo minuto d’estate è ormai in partenza
    E la mia anima riflette solo speranza
    Mentre i miei occhi aspettano di vedere questo nuovo giorno
    Nel mio cellulare
    I tuoi messaggi stanno invecchiando
    A volte cerco una risposta nel nulla
    Ricadendo nel ricordo
    L’unico posto dove posso ancora trovarti
    Perché ormai sei più lontano del mare dal deserto
    E ci sono notti in cui mi sento troppo persa in questo mondo
    Perché vivo soltanto di quel che c’era nel tuo sguardo
    Bastava veramente poco per svegliarmi nel cielo
    Ad ogni respiro mi sembra di sentire ancora il tuo profumo
    E il tuo sorriso perso nel mio
    Avrei fatto durare quell’abbraccio una vita
    Se avessi saputo che è per dirti addio
    Ma non posso fare passi indietro
    E non sarebbe la stessa cosa se ti dicessi
    Che ora mi manchi
    So che non basterebbero le parole di un libro per dirti
    Che la notte resto sveglia per pensarti
    E che se guardo indietro vedo solamente noi due
    Mi ricordo quando ho sorriso al vuoto per giorni
    Mentre il tempo lentamente ti portava via
    Lasciandomi solo le tue impronta
    So che non basterebbe una canzone per dirti
    Quello che forse ti fermeresti ad ascoltare
    Non sai quanto ci stavo male
    Se fingevi di dimenticarmi
    E so che non servirebbe a nulla pregare il tuo ritorno
    Cercare la tua mano nel vuoto
    O aspettarti tutta la notte
    Svegliarmi al mattino e sentirti così forte
    Non posso più rimanere in silenzio
    E ascoltare il casino che ho dentro
    Non posso più camminare sui tuoi passi
    E lasciarti abitare la mia testa gratis
    Non posso più illudere i miei occhi
    Bruciando nei miei ricordi
    Volevo dirti che queste parole sono le ultime
    Vivrò questo giorno come se dovessi morire domani
    E risvegliarmi in paradiso
    Sapendo che non basterebbe tutto l’amore degli angeli
    Per sostituire il tuo sorriso...