username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Filtri di ricerca
  • Recensione contiene
  • Nome autore

Recensioni

“Pensare prima di parlare è la parola d'ordine del critico. Parlare prima di pensare è quella del creatore”
Edward Morgan Forster


Protagonisti di questa pagina sono i libri dei nostri autori e quelli di nomi celebri; se anche tu hai pubblicato un libro e vuoi farlo recensire, chiedi alla Redazione cosa fare.
Se invece ti piace scrivere recensioni, scopri come entrare a far parte del Comitato dei lettori.

elementi per pagina
  • 11 racconti compongono il mosaico di Iago. Ogni "tessera" si amalgama perfettamente con le altre, costruendo un insieme che si legge di un fiato e che regala ottimi spunti per profonde riflessioni.
    Iago non è mai banale, Iago non si ferma mai in superficie, anzi. Ci invita a scendere in profondità, a guardare prospettive diverse, a crearci punti di vista più maturi e indipendenti, fuori dai soliti giochi dei luoghi comuni e delle convenzioni sociali.
    Metafore, favole, allegorie si intrecciano e si dipanano rivelando morali comprensibilissime, messaggi da condividere e applicare per guadagnare un approccio alla vita diverso, questa è la "sfida" che l'autore lancia a noi lettori.
    Iago ci ha regalato il suo mosaico, con la sua filosofia di vita, affinché ognuno possa respirarne la quintessenza e magari scoprire e godere maggiormente la propria sensibilità e spiritualità, spesso mortificate dalla cieca "velocità" con cui affrontiamo la vita quotidiana.
    Allora? Cosa aspettate a iniziare il vostro mosaico?

    [... continua]
    recensione di Luigi De Luca

  • Abbiamo già pubblicato il nostro parere sulla coppia di scrittori Borghi & Conventi, e sembra proprio che la EdiGio' abbia preso sul serio quanto scritto nella precedente recensione. Oppure, come ci hanno confermato gli stessi autori, gli abbiamo semplicemente portato fortuna con il nostro interessamento.
    Fatto sta che Borghi & Conventi sono tornati con un nuovo libro. E questo ritorno è avvenuto con la stessa formula vincente vista in "Sulfureo", solo che stavolta i testi sono ancora più maturi, la scrittura è fluida, tratteggia in modo più approfondito i personaggi e spazia in diversi luoghi e periodi storici.
    Questa nuova raccolta di racconti è una stupenda conferma del volume d'esordio, è una scommessa vinta e il consiglio della Redazione resta il medesimo della volta scorsa: siamo ancora di fronte a un testo da avere in biblioteca.
    Le storie vi appassioneranno, i richiami al cinema horror sono molti (Shining, The fog, Il sesto senso, Creepshow) e divertenti da trovare, ma gli autori hanno saputo gestire molto bene il confine tra la citazione colta e l'idea assolutamente inedita.
    Ogni finale lascia delle belle sensazioni, quelle che solo un buon libro è in grado di far provare.

    [... continua]
    recensione di Luigi De Luca